Chiamaci

Inviaci una mail

Dove siamo

Scarica catologo

MENU

Legno_per_serramenti_essenze

Legno per serramenti: quale essenza scegliere

Il legno offre un’ampia personalizzazione dei serramenti: dall’essenza alla finitura. Scegliere il legno per i propri serramenti non è solamente una questione estetica, ma sono molti i vantaggi di questo materiale naturale tra cui un ottimo isolamento termico e una buona resistenza meccanica.

Le essenze di legno maggiormente utilizzate per gli infissi

  • Legno di abete

Il legno di abete si differenzia per una colorazione tendenzialmente chiara, per lo più bianca con venature.
Presenta una buona resistenza e una media durabilità e viene impiegato, oltre che per la produzione di infissi, anche per la creazione di pavimenti, il rivestimento di tetti, scale, pareti. Adatto a essere verniciato con colorazioni mordenzate e sbiancato vista vena

  • Legno di larice

Il larice è un albero che cresce anche in Italia, in tutto l’arco alpino, e nelle zone montuose.
Il suo legno è resinoso caratterizzato dalle molte venature, viene utilizzato sia per gli infissi interni che per quelli esterni, grazie alla sua resistenza agli agenti atmosferici e per il rivestimento esterno delle abitazioni.
Una caratteristica distintiva è la sua colorazione chiara, adatta a più tipologie di arredamento.

  • Legno di rovere

Il rovere fa parte della famiglia delle querce e si differenzia per la sua durezza e resistenza.
Una caratteristica distintiva è il suo colore naturale.
Può esser tinto ma è preferibile semplicemente lucidarlo per evidenziare il suo colore naturale e tutte le sue sfumature.

Come scegliere il miglior legno per gli infissi

Definire quale sia il miglior legno per infissi in base all’arredamento della casa e quale si sposi meglio con le caratteriste dell’ambiente circostante non è sempre così facile.

Le diverse tipologie di legno, si differenziano per la propria struttura chimico-fisica oltre che per la loro estetica e possono quindi essere adatte o meno per le porte e finestre di cui abbiamo bisogno.

Un altro fattore da considerare è l’esposizione diretta agli agenti atmosferici, una caratteristica non comune a tutti i tipi di essenze di legno, le quali si differenziano per resistenza e durezza.

Il nostro consiglio è quello di rivolgervi a professionisti del settore che sappiano suggerirvi il legno più adatto alle vostre esigenze e valutino la scelta del miglior materiale in base alla posizione geografica della casa.

I tecnici Giacomelli sono qualificati e disponibili per darvi indicazioni sui materiali e il nostro legno si differenzia per gli alti  standard qualitativi in tutte le diverse essenze.

La nostra materia prima infatti è sempre il centro dei nostri prodotti ed è curata con particolare attenzione, il legno viene prima essiccato artificialmente in appositi forni, selezionato con particolari sistemi di automazione che eliminano ogni tipo di imperfezione, sottoposto a severissimi controlli e all’amore di grandi intenditori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.