Chiamaci

Inviaci una mail

Dove siamo

Scarica catologo

MENU

giacomelli_finestre_legno_T120_prestige

Come scegliere le finestre nuove? Ecco le Certificazioni necessarie.

Quali sono i parametri di una finestra di ultima generazione? Quali condizioni si devono verificare affinché un serramento ottenga il marchio di conformità CE? Le finestre Giacomelli hanno tutte le caratteristiche richieste dall’Unione Europea in grado di garantire un prodotto sicuro e certificato: finestre dai valori perfetti.

Infissi di ultima generazione: come riconoscerli in 7 punti.

Quindi, possiamo dire che i migliori infissi in commercio sono quelli che rispondono ad una serie di requisiti specifici che assicurano alla tua casa: isolamento termico, risparmio energetico e sicurezza. I serramenti Giacomelli si contraddistinguono per queste performance:

1 – Permeabilità all’aria: anche con un vento che soffia a 115km/h non sentirai alcun spiffero dalla finestra;

2 – Tenuta all’acqua: non ci saranno infiltrazioni quando l’acqua bagna completamente il vetro e il vento tira a 115km/h;

3 – Tenuta ai colpi di vento: a pressioni massime di 2000 pa (circa 200km/h) la finestra manterrà le proprie caratteristiche strutturali;

4 – Trasmittanza termica: il valore di scambio energetico tra esterno ed interno è conforme alle normative vigenti con UW adeguati alla zona climatica in cui vivi;

5 – Abbattimento acustico: i tuoi vetri sapranno tenere all’ esterno rumori fino ai 40 decibel;

6 – Resistenza al carico: le tue finestre sapranno sopportare pesi fino ai 130kg e saranno sempre sicure anche in caso di manovre;

7 – Esclusione di sostanze dannose: utilizziamo sostanze non dannose nella costruzione delle finestre, a tutela della salute umana.

Le finestre in legno Giacomelli sono certificate PEFC, la Certificazione Forestale che garantisce che la materia prima legnosa deriva da foreste gestite in maniera sostenibile. Inoltre, per i nostri serramenti usiamo le vernici atossiche Remmers che garantiscono l’assenza di migrazione di metalli pesanti.

Migliori infissi per isolamento termico: la posa in opera è fondamentale

Oltre a quanto elencato in precedenza, Giacomelli nel tempo ha aderito ad alti standard di qualità che costituiscono l’eccellenza dei serramenti, come il sistema PosaClima.

Infatti, l’efficienza termoacustica dei serramenti dipende sostanzialmente da due caratteristiche:

– la capacità isolante dei materiali

– la tenuta all’aria

Questa caratteristiche devono comprendere anche il suo sistema di posa in opera. Un buon serramento posato male non farà mai bene la sua funzione. Poiché il nodo di posa rimane nascosto, questa operazione viene spesso trascurata o realizzata con materiali. Non conformi alle regole imposte dall’ organismo di controllo PosaClima.

Per garantire le massime prestazioni ai propri clienti, Giacomelli ha scelto per la posa in opera dei serramenti il sistema PosaClima Premium Plus che migliora il comfort abitativo e allunga la garanzia dei serramenti di 10 anni.

Installare i serramenti con il sistema più performante migliora le prestazioni di tenuta dei giunti di posa (telaio-contro telaio) contro qualsiasi infiltrazione d’acqua piovana e contro le perdite d’aria, prestazioni  a lunga tenuta, difficili da ottenere utilizzando i tradizionali sistemi di posa.

Possiamo, quindi, affermare che i serramenti posati con il sistema di posa PosaClima Premium Plus, garantiranno risparmio energetico e massimo comfort abitativo, spesso vanificati dagli spifferi delle finestre  e dalle perdite lungo i giunti di collegamento causati da una posa inefficace.

Per tutte le informazioni, vi invitiamo a visitare il nostro shoowroom

Non è più possibile commentare.