Chiamaci

Inviaci una mail

Dove siamo

Scarica catologo

MENU

orientare_progettare_casa_rispetto_al_sole

Come scegliere il serramento in base alla tua casa?

Finestre e infissi sono elementi strutturali importantissimi per una casa, e quindi è molto importante la scelta sia fatta in relazione alle loro caratteristiche.

Le finestre sono il confine tra la casa e il resto del mondo fuori, devono permettere di vedere bene all’esterno, senza però esporre al freddo e alle intemperie.

Quindi occorre valutare, ben prima dell’aspetto estetico e del materiale, l’esposizione delle finestre e le aree della casa.

Quali finestre scegliere in base all’orientamento dell’edificio?

 

• Finestre a sud

Godono di luce durante tutto l’anno, quindi le finestre più adatte sono quelle con vetrate molto ampie e finestre scorrevoli. L’importante è trovare l’equilibrio tra guadagno di luce solare d’inverno e surriscaldamento dei locali in estate. La superfice vetrata dovrebbe corrispondere a circa il 40% di quella totale della parete.

Per ovviare al surriscaldamento estivo dei locali, si possono prevedere delle soluzioni, per esempio frangisole e tende oscuranti, che permettono di godersi le ampie finestre senza avere troppo caldo all’interno.

• Finestre a nord

I serramenti a nord sono soggetti al sole prevalentemente in primavera, in estate e nella prima parte dell’inverno. Inoltre devono sopportare i venti più freddi durante l’inverno. La soluzione migliore è utilizzare finestre più piccole, con vetri a bassa emissione e dotate di triplo vetro.

• Finestre a est e a ovest

Questo tipo di serramenti rappresenta un buon compromesso tra irraggiamento e ombreggiamento. Questo perché sono esposte per metà giornata alla luce del sole, rispettivamente mattina per le finestre ad est, quindi più fresche e pomeriggio per quelle ad ovest, più calde. Per quanto riguarda la tipologia di serramento sono consigliabili finestre ampie anche scorrevoli con vetri a bassa emissione.

Quali sono le posizioni migliori per le diverse aree della casa?

La posizione delle diverse aree dovrebbe essere scelta in base all’orientamento dell’edificio e quindi all’esposizione alla luce.

In generale:
• Le aree nord godono di poca esposizione al sole, quindi vi sono maggiori dispersioni termiche. Queste zone sono adatte a spazi che necessitano di poca illuminazione
• Le aree sud godono dell’esposizione al sole per tutto il giorno, quindi sono le zone più luminose perché soggette alla luce diretta
• Le zone est godono della luce solare solamente durante le prime ore della mattina, sono quindi fresche tutto l’anno.
• Le zone ovest sono soggette a caldo intenso e a un’esposizione prolungata durante gran parte della giornata.

 

Il nostro consiglio

Nella scelta del vostro nuovo serramento vi suggeriamo quindi di guardare all’estetica e ai materiali, ma soprattutto di considera le caratteristiche tecniche più adatte in base all’esposizione. Questi piccoli accorgimenti aiuteranno ad avere una casa calda nei mesi invernali e fresca in quelli estivi. Quando si parla di serramenti di qualità e ad alte prestazioni, affidati a chi ti propone soluzioni intelligenti che sanno risolvere le problematiche più comuni della vita quotidiana.

Vorresti scoprire di più sulle caratteristiche (tecnologiche e non) dei serramenti Giacomelli?

Approfondisci sul nostro sito e scopri le nostre proposte per finestre, sistemi oscuranti, porte, scale, poggioli e rivestimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.