logo trentino
logo-giacomelli.png
 >   >  CONSIGLI UTILI
 

CONSIGLI UTILI

Un'ottima finestra non ha soltanto la funzione di far passare aria e luce ma, rientrando nelle componenti strutturali dell'arredamento, deve offrire requisiti tecnici di grande valore. Nasce da qui la necessità di prestare particolare attenzione alla ferramenta e di osservare alcune norme fondamentali di manutenzione.


La scelta del serramento

I serramenti hanno un ruolo fondamentale nel condizionare il livello di luce, temperatura e isolamento acustico e la qualità dell'aria. Le caratteristiche in termini di qualità e prestazioni termoacustiche di porte, finestre e sistemi oscuranti devono perciò essere scelte e valutate anche in funzione della zona in cui vengono installate.


Corretto uso del serramento

Tenere sotto controllo alcuni parametri è importante per utilizzare il serramento in modo corretto: ricambio d'aria, controllo dell'umidità, della muffa, della temperatura e dell'irraggiamento solare.

È necessario arieggiare, aprendo le finestre in modo corretto nelle ore notturne in periodo estivo, quando la temperatura si abbassa. Sempre nell'ottica del risparmio energetico e del benessere dell'ambiente, in inverno, le ore più calde del giorno sono il momento migliore per il ricambio d'aria.

Per evitare condense sui vetri o sulle pareti e la formazione di muffe in inverno è importante aprire frequentemente per pochi minuti. Dato che la differenza di temperatura tra interno ed esterno è notevole, bastano 4 minuti per un completo ricambio d'aria.


Il controllo solare

Durante i mesi estivi, specie nei locali esposti a sud e ovest, i raggi del sole entrano nell'abitazione e rimbalzano a una lunghezza d'onda diversa che non riesce più ad attraversare il vetro, creando il cosiddetto "effetto serra". Per ovviare a questo problema è opportuno: installare strutture esterne ombreggianti (link sistemi oscuranti), utilizzare vetri selettivi a "controllo solare", arieggiare durante le ore più fresche.


Manutenzione del telaio

La bellezza di una finestra in legno naturale è direttamente proporzionale alla qualità delle vernici trasparenti impiegate e all'azione del sole, dello smog e delle piogge. Una pulizia trimestrale con acqua e sapone neutro, aiuta a mantenere a lungo l'aspetto estetico del serramento e non appena l'usura lo richieda, provvedere a riverniciare la finestra. È necessario prestare particolare attenzione alla parte esterna del battente soggetta alle massime sollecitazioni delle intemperie.


Manutenzione della guarnizione

Evitare il contatto tra guarnizione e vernice. Si consiglia di smontare le guarnizioni in caso di verniciatura. Per pulire la guarnizione non usare mai prodotti a base di acidi (nitro o simili), ma solo acqua tiepida ed eventualmente sapone neutro.


Manutenzione del gocciolatoio

Il gocciolatoio continuo protegge le parti più sensibili della finestra. Tenere sempre liberi i fori di scarico da polvere e sporco.

Richiedi un preventivo
ALTRI PRODOTTI